map
Apri Motore di ricerca
Porto di partenza - Porto di destinazione
Porto di partenza
Porto di destinazione
Data di Andata
Data di Ritorno

Aiuto

FAQs - Domande più frequenti

Elenchiamo alcune delle domande più frequenti presentate dai nostri clienti riguardante la prenotazione dei traghetti. Prima di scriverci prova a fare un giro in questa sezione, per verificare se la tua domanda non sia già stata risposta.

Documentazione, Tariffe residenti e nativi

La tariffa scontata residenti/nativi sardi e residenti siciliani è applicabile a residenti e/o nati in Sicilia o Sardegna.

Di seguito, a titolo informativo vi presentiamo le condizioni stabilite da ciascuna compagnia. In ogni caso, è compito di ciascun passeggero informarsi previamente, presso la compagnia marittima, se rispetta le condizioni di residente o nativo.

Tutti i passeggeri adulti devono presentare il certificato di residenza e la carta d’identità in vigore per poter applicare questo bonus.

Cittadini spagnoli: Il certificato di residenza rilasciato dal Comune conforme al modello allegato I del regio decreto 1316/2001, accompagnato dal documento nazionale d’identità come documento d’identificazione. Per i cittadini spagnoli minori di 14 anni che non hanno carta d’identità solo sarà necessario presentare il certificato d’iscrizione del municipio

Cittadini stranieri: (residenti nazionali dei 27 Stati membri dell’UE e la Norvegia, Liechtenstein, Islanda e Svizzera). Il certificato di residenza rilasciato dal Comune conforme al modello allegato I del regio decreto 1316/2001, accompagnato dal documento nazionale d’identità.

Residente non comunitario permanente o di lunga durata:
- Certificato di residenza (Allegato I del Real Decreto 1316/2001, modificato dal Real Decreto 1340/2007) non scaduto ed emesso dal comune.
- Permesso di residenza non scaduto.

Cittadino di paesi terzi con famigliari residenti secondo quanto stabilito dal Real Decreto 240/2007:
- Certificato di residenza, non scaduto, emesso dal comune.
- Fotocopia della carta di Familiar Comunitario, non scaduta, emessa dal Ministero dell'Interno, dove figurano i dati del famigliare con il quale è vincolato e il quale deve essere residente in un paese membro della UE.

È imprescindibile consegnare alla compagnia marittima la documentazione che mostra il bonus assegnato prima della partenza della nave.

Si dovranno realizzare due riserve indipendenti. Per i bonus è necessario che tutti i passeggeri richiedenti nella prenotazione siano in possesso dello stesso bonus e che ogni passeggero presenti la propria documentazione.

La tariffa scontata residenti/nativi sardi e residenti siciliani è applicabile a residenti in Sicilia o Sardegna, ai familiari inclusi nello stato di famiglia (anche se viaggiano in assenza della persona residente o nativa accompagnando il biglietto allo stato di famiglia o all'autocertificazione) e veicoli al seguito (anche se di proprietà di non residente). Nel caso in cui ad essere residenti siano solamente i figli, la riduzione non si estende ai familiari presenti nello stato di famiglia. La tariffa residenti non è applicata su tutte le partenze.Per ottenere l'applicazione della tariffa è necessario, oltre a dichiarare (cliccando sull'apposito "flag") che tutti i componenti del biglietto sono in possesso dei requisiti per l'applicazione della tariffa scontata residenti/nativi sardi e/o siciliani, compilare un'autocertificazione dello stato di famiglia.

Nel caso in cui mancasse la documentazione relativa ai requisiti di cui sopra non sarà possibile imbarcarsi con i biglietti emessi con la tariffa "residenti o nativi", invece si dovrà acquistare un nuovo biglietto a tariffa piena. Il biglietto emesso con la tariffa residenti non sarà rimborsato.

I passeggeri residenti devono esibire un documento di identitá valido, dove risulti la residenza o la nascita in un comune sardo/siciliano.

Le tariffe agevolate, indicate automaticamente dal sistema di prenotazione, sono applicabili a tutti i cittadini comunitari e non, che con idonea documentazione dimostrino la propria residenza nell’isola da cui partono o in cui sono diretti.

Tariffe agevolate per gli emigrati sardi: le stesse tariffe valide per i residenti si applicano, solo sui collegamenti da e per la Sardegna, ai nativi sardi, se lavoratori dipendenti, ed ai loro familiari a carico, la cui residenza anagrafica risulti al di fuori della Regione Sardegna. Per poter usufruire delle tariffe per residenti e nativi, i passeggeri dovranno esibire, all’acquisto del biglietto e all’imbarco, un documento anagrafico in corso di validità, da cui risulti la titolarità del diritto all’applicazione della tariffa richiesta. In assenza della documentazione indicata, non sarà possibile imbarcare con i biglietti emessi a tariffa “residenti o nativi” ma sarà necessario l’acquisto di un nuovo biglietto a tariffa piena. Il biglietto a tariffa residenti o nativi non sarà rimborsato. La tariffa agevolata, è applicabile, esclusivamente, ai veicoli intestati alla persona residente o nativa.

Un biglietto emesso con tariffa residenti, associata ad un’offerta speciale, non è rimborsabile. Se la persona nativa o residente effettua il viaggio assieme al proprio coniuge e/o ai propri figli e/o minori a carico, verrà riconosciuto lo sconto previa esibizione dello stato di famiglia. Il coniuge ed i figli non residenti che viaggiano in assenza della persona nativa o residente, dovranno accompagnare al biglietto lo stato di famiglia con allegato il documento di identità di ciascun soggetto richiedente e del sardo nativo o residente.

In caso di scelta di una promozione (es. Best Offer) ricordiamo che queste tariffe sono soggette a limitazioni; vedi condizioni generali della Compagnia al punto 7 – OFFERTE SPECIALI – RESTRIZIONI.

- La tariffa sarà applicata al coniuge o convivente e/o ai figli e/o minori a carico dei sardi residenti o nativi presenti sul medesimo biglietto, semplicemente a fronte di un autocertificazione con allegato il documento di identità di ciascun soggetto richiedente, senza più dover esibire lo stato di famiglia.

- Per usufruire delle speciali tariffe per residenti e nati in Sardegna, i passeggeri dovranno esibire, all'atto dell'acquisto del biglietto in agenzia e all'imbarco, un documento anagrafico in corso di validità, da cui risulti la residenza o nascita in un Comune della Sardegna. Qualora le condizioni sopra esposte non fossero rispettate, al momento dell'imbarco saranno incassate le eventuali differenze tariffarie.

- Per i figli o i minori a carico è necessaria l'esibizione dello stato di famiglia.

- La riduzione del 20% è applicabile solo ai prezzi dei passeggeri, dei veicoli e delle cabine.

- La riduzione del 20% non si applica sulle tasse e i diritti, le assicurazioni, i pasti, il Top Position, la compensazione carbone e le altre prestazioni annesse.

La tariffa Residente è modificabile ma ogni modifica è soggetta ad un penale di 30 € per tratta, da sommare alle eventuali differenze tariffarie. Nessun rimborso sarà riconosciuto nel caso in cui il prezzo del nuovo viaggio sia inferiore a quello inizialmente prenotato.

- In caso di annullamento totale o parziale, i biglietti a tariffa Residente saranno soggetti alle penali di seguito indicate, sul totale del biglietto

- tasse escluse: 10% fino ad un mese prima della partenza, 20% fino a 48 ore prima della partenza, 50% fino al tempo limite di presentazione all'imbarco e biglietti "open", 100% oltre il limite di tempo previsto per l'imbarco.

Si dovranno realizzare due prenotazioni indipendenti. Per le riduzioni è necessario che tutti i passeggeri nella prenotazione abbiano le condizioni di residente/nativo stabilite da ciascuna compagnia,.

Assicurazione annullamento

Si, l’importo dell’assicurazione annullamento sarà il 4% del totale della prenotazione ed è possibile richiederlo al momento della prenotazione.

Fatture

Bagagli

La compagnia di navigazione non assumerà responsabilità per gioielli, denaro, beni o oggetti di valore dei passeggeri, che non erano stati prima affidati per la custodia al comandante della nave. È vietato imbarcare generi di commercio illegale e merci pericolose. Le condizioni di trasporto di bagagli possono variare a seconda della compagnia, si prega consultare le condizioni generali di trasporto dell’operatore navale con il quale si viaggerà.

Animali domestici

Si, è possibile. La prenotazione si deve realizzare telefonicamente (+34) 952 17 38 36 o attraverso la nostra chat.

Il passeggero deve essere munito dei certificati prescritti dalle Autorità Sanitarie. La cura degli animali durante il loro tempo a bordo sarà per conto dei rispettivi proprietari. Si prega di consultare le condizioni generali stabilite da ciascuna compagnia.

Gli animali domestici dovranno permanere nelle apposite zone. Alcune compagnie offrono cabine speciali dove potrete stare con il vostro animale. In ogni caso il vostro animale domestico stará sempre in zone adeguatamente ventilate e in luoghi appropriati, protetti dalla pioggia e dal freddo. Si prega di consultare le condizioni stabilite da ciascuna compagnia.

Prenotazioni, modifiche e pagamento

Dovrai contattare il servizio clienti al telefono (+34) 952 17 38 36 o via email servizioclienti@clickferry.com, In entrambi i casi devi specificare il numero del documento usato per la prenotazione.

Si purché le condizioni tariffarie lo permettano. L’annullamento o la modifica della prenotazione è soggetto alle condizioni generali di trasporto stabilite da ciascuna compagnia. Si consiglia di controllare le condizioni di trasporto della compagnia marittima con la quale si realizzerá il viaggio. In caso di cancellazione, i costi di emissione non verranno rimborsati.

No, le prenotazioni vengono emesse e devono essere pagate, nella maggior parte dei casi, il giorno stesso della prenotazione.

No, in nessun caso, il biglietto è personale e non trasferibile.

Sì, vedere le condizioni di ciascuna compagnia di navigazione.

Veicoli

No, tutti i veicoli devono essere prenotati in combinazione con un passeggero, non è consentito prenotare un veicolo senza conduttore.

Nel caso di una macchina in noleggio può introdurre per marca e modello ‘ALQUILER’ e per targa ‘ABC1234’.

Si, è possibile viaggiare con biciclette. Nella maggior parte delle navi le biciclette si trasportano gratis. Consultare le condizioni generali di trasporto della compagnia con la quale si realizzerá il viaggio.

Imbarco

Le carte d’imbarco si possono emettere una sola volta, per cui consigliamo richiederle solo qualche giorno prima della partenza. La perdita delle carte d’imbarco, prima dell’uso, comporterà il pagamento equivalente di un importo stabilito da ciascuna compagnia. Dopo il viaggio e l’accertamento che le carte originali non siano state utilizzate, si procederà al rimborso al cliente di questo concetto.

Alcune compagnie marittime non consentono l’emissione delle carte d’imbarco online.

I passeggeri che viaggiano senza veicolo devono presentarsi 60 minuti prima della partenza della nave. I passeggeri che viaggiano con veicolo, 90 minuti prima della partenza della nave. È importante rispettare questi orari limite per evitare problemi durante l’imbarco. Si prega, in ogni caso, di consultare le condizioni stabilite da ciascuna compagnia. Questi limiti possono variare in alcune rotte specifiche.

Oggetti pericolosi

Per motivi di sicurezza, è vietato trasportare nel bagaglio a mano non registrato, registrato e/o all’interno dei veicoli i seguenti oggetti: portafogli o valigette portadocumenti di sicurezza dotati di sistemi di allarme, esplosivi, munizioni, fuochi d’artificio o bengala. Gas (infiammabile, non infiammabile, intensamente refrigerati o tossici, come gas da campeggio, ossigeno, propano e butano. Liquidi infiammabili, come carburanti, vernici o solventi. Solidi infiammabili, come oggetti facilmente infiammabili, sostanze soggette ad accensione spontanea, sostanze che emettono gas infiammabili a contatto con l’acqua. Sostanze ossidanti, come la soda o perossido. Materiali radioattivi.

Sistemazione

Sirena si riferisce alle poltrone turistiche situate nel salone poltrone, Neptuno si riferisce alle poltrone preferenti situate in un salone indipendente per l'uso esclusivo dei viaggiatori di questa sistemazione. Alcune navi hanno anche di sistemazione Lobby bar o Caffetteria situate nei spazi comuni della nave. Le navi che realizzano la rotta Ibiza-Formentera solo hanno sistemazione Sirena.

Il modo di usare e denominare i diversi tipi di sistemazione in poltrona o a bordo delle navi può variare secondo la compagnia marittima. Si prega di leggere con attenzione il tipo, le caratteristiche e l’uso di ciascuna.

Trasmediterranea

  • Poltrona turistica
  • Poltrona Vip: poltrona reclinabile

Armas

  • Poltrona
  • Butaca Vip: butaca reclinable

Balearia

  • Caffetteria: sistemazione in zone comuni della nave
  • Sirena: sistemazione in poltrona turistica
  • Neptuno: sistemazione in poltrona di preferenza (sedili reclinabili in saloni indipendenti)

Brittany Ferrys

  • Poltrona Club in salone riservato: sedili confortevoli reclinabili club. Si vendono kit da viaggio con coperta, maschera, tappi per le orecchie.

Fred Olsen / Intershipping / Trasmapi

  • Poltrona turistica

Grimaldi Lines / GNV / Moby / Tirrenia / Toremar / Corsica Ferries

  • Passaggio Ponte/Passaggio Basico/Senza Sistemazione/Senza Alloggio: sistemazione nelle zoni comuni della nave.
  • Poltrona

Zone di accesso limitato

Le zone di accesso limitato sono adeguatamente marcate, si pregano i passeggeri di rispettare questa regola, oltre alle altre misure di sicurezza e di protezione. L’accesso alle stive delle navi è limitato ai conduttori dei veicoli. Una volta che la nave sia arrivata nel porto di destinazione, i passeggeri con veicolo a bordo saranno avvisati quando potranno accedere al garage/stiva. Inoltre, il motore del veicolo non può essere acceso fino a quando le porte e rampe della nave siano state aperte.